Vai menu di sezione

Sostegno alla nuova imprenditorialità e all'autoimpiego

Una nuova opportunità per chi cerca lavoro e sta valutando di mettersi in proprio. Il bando è promosso da Trentino Sviluppo e dalla Provincia Autonoma di Trento.

L’iniziativa offre un sostegno importante rivolto in particolare alle persone che si trovano in condizione di svantaggio, con contributi fino a 49 mila euro per i costi di avvio delle nuove attività d’impresa.

Il contributo

Oltre 1.100.000 euro stanziati.

Fino a 49.000 euro per ogni iniziativa (spesa ammissibile massima 70 mila euro) per sostenere costi di avvio e acquisizione di servizi nei primi tre anni dalla data di costituzione della nuova impresa.

A chi è rivolto?

Piccole imprese promosse da neoimprenditori, costituite fino a 12 mesi prima della presentazione della domanda da parte di:

  • persone di ogni età, prive di occupazione a causa della tempesta Vaia (contributo del 70%);
  • persone di ogni età che negli ultimi 6 mesi hanno usufruito di lavori socialmente utili Nazionali - Progettone - Azione 19 (contributo del 70%);
  • persone di ogni età iscritte alle liste di collocamento da almeno 12 mesi (contributo del 70%);
  • giovani under 35 privi di occupazione da almeno 3 mesi e donne senza limiti di età prive di occupazione da almeno 3 mesi (contributo del 50%);
  • persone over 50, prive di occupazione da almeno 6 mesi (contributo del 40%).

 

Le domande vanno presentate esclusivamente on-line entro il 31 ottobre nelle modalità illustrate all'interno del bando. 
Lo sportello imprese di Trentino Sviluppo è a completa disposizione per informazioni sul bando e la modalità di candidatura (t. 0464 443111). 

Link esterno
torna all'inizio del contenuto
Pagina pubblicata Mercoledì, 28 Agosto 2019

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto