Vai menu di sezione

Mesi di Musica 2019

Continuano gli appuntamenti .........

Giungiamo alla terza edizione di MESI DI MUSICA, rassegna primaverile che, nel corso degli anni, ha visto crescere struttura e spessore grazie alle collaborazioni e sinergie che è stata capace di tessere intorno ai vari eventi.
Anche quest’anno le diverse proposte vedono il coinvolgimento di realtà musicali locali di respiro nazionale ed internazionale: la Valle dei Laghi è infatti culla di talenti musicali che hanno spiccato il volo e MESI DI MUSICA ha il privilegio e l’onore di essere per loro palcoscenico e luogo di incontro e condivisione.
Particolare attenzione viene dedicata da sempre ai nostri bambini e alle scuole, nella consapevolezza che la formazione musicale è fondamentale per l’armonioso sviluppo della personalità e che deve essere proposta sin da piccolini.

Quindi vedremo nuovamente tutte le scuole dell’infanzia riunite in un percorso di formazione di ampio respiro, che culminerà in un saggio finale in cui i bambini saranno affiancati anche dai ragazzi della scuola primaria di secondo grado e dai cori Valle dei Laghi e Paganella in un pomeriggio di grandi emozioni e di autentico dialogo intergenerazionale.

Quest’anno inoltre, grazie alla sensibilità degli insegnanti della scuola primaria di Terlago e Vezzano, è stato possibile attivare più corsi di strumenti ad arco, che hanno rappresentato un momento formativo a tutto tondo e un’occasione importante di crescita non solo musicale.
E non è mancato, con il progetto “Chiquitica” realizzato dai bambini della scuola primaria di Terlago, l’intreccio tra musica e solidarietà: la costruzione da parte di ogni bambino di una minichitarra, la “chiquitica”, ha consentito ad ognuno di sviluppare la propria creatività, di affinare il proprio talento musicale e di costruire
ponti con realtà svantaggiate, che da questo progetto trarranno fonti di reddito e occasione di sviluppo.
Uno degli eventi culturalmente più rilevanti per questo 2019 è sicuramente il cinquantesimo anniversario del coro Paganella, e questa importante ricorrenza diventa uno dei momenti più significativi di MESI DI MUSICA: grazie al proprietario di Castel Terlago, il conte Victor Attems Gilleis, potremo infatti proporre un evento davvero irripetibile all’interno del parco del castello, che vedrà la collaborazione di numerose associazioni e consegnerà a tutti i partecipanti un ricordo indelebile, fatto di musica, tradizione e progettualità.
Grazie alla gentile disponibilità del conte Mariano Toriello, si rinnova anche l’appuntamento a Villa Perotti Toriello (Villa delle Cento finestre di Covelo): due grandi concerti, con il coro Valle dei Laghi accompagnato dalla chitarra del nostro artista internazionale Lorenzo Bernardi e con Maria Letizia Grosselli accompagnata da musicisti dell’Arena di Verona, per gustare ottima musica in un contesto di grande charme e suggestione.
E la musica sarà anche occasione di allegria e divertimento con il bel concerto di fisarmoniche nell’incantevole cornice dei Laghi di Lamar, luogo tra i più belli dell’intera valle e di tutto il Trentino.
La biblioteca ospiterà la presentazione di un libro straordinario, scritto da Enrico Merlin, musicista e musicologo di fama internazionale, e dedicato a Miles Davies, cui faranno seguito tre lezioni-spettacolo dedicate al jazz e alle sue forme, che saranno occasione straordinaria, per ragazzi ed adulti, per accostarsi ad un mondo affascinante e poco conosciuto. E il pianoforte in biblioteca sarà occasione per proporre letture musicate, piccoli concerti  estemporanei, e, perché no?, per provare il proprio talento di pianisti.

Proiettati nel futuro ma con un occhio nel nostro passato: verrà dunque arricchita di nuove pubblicazioni la serie dei libretti dedicati alle meraviglie architettoniche del nostro territorio, con la stampa della nuova edizione ampliata dell’opuscolo dedicato alla chiesa di San Valentino in Agro e la presentazione dell’opuscolo su
Castel Terlago. 

torna all'inizio del contenuto
Pagina pubblicata Lunedì, 06 Maggio 2019

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto