Vai menu di sezione

Laghi di Lamar - regolamentazione

Regolamentazione e divieti

Al fine di preservare tutta la zona dei Laghi di Lamar sono state emesse alcune ordinanze per la regolamentazione dei parcheggi e per il divieto di campeggio, bivacco e per il divieto di accensione fuochi. 

ORDINANZA SINDACALE N. 48 /2019

Per tutelare la della salute e incolumità pubblica e privata ed la prevenzione del territorio dall’insorgenza di focolai d’incendio, per tutta la località Laghi di Lamar, sulle proprietà Comunali, a partire dal Km. 5,500 della S.P. 18 località Vallene fino all’estremità nord del Lago di Lamar e su tutta l’area circostante il bacino del Lago di Terlago il divieto, in prossimità di boschi, terreni agrari e/o cespugliati, prati, parcheggi e lungo le strade comunali vige il DIVIETO DI 

  1. Accendere fuochi di qualsiasi tipo utilizzando materiali combustibili di vario genere (legna, carbonella, carbone o gas…);
  2. Usare apparecchi a fiamma libera o quelli che producono faville in qualsiasi modo;
  3. Compiere ogni altra operazione che possa generare fiamma libera con conseguente pericolo d’innesco;

È fatto altresì divieto a chiunque di abbandonare sul terreno rifiuti di ogni genere, soprattutto se possono creare potenziale pericolo d’incendio (autocombustione).

ORDINANZA SINDACALE N. 47 DEL 13.06.2019

SONO ISTITUITI I SEGUENTI PARCHEGGI

  • L’istituzione del parcheggio “D” con tariffa giornaliera di 2,00 € (due euro) tutti i giorni della settimana con divieto di sosta fuori dai 191 stalli segnati;
  • L’istituzione del parcheggio “D  fogolari” a lato strada SP.18 con tariffa giornaliera di 2,00 € (due euro) tutti i giorni della settimana con divieto di sosta fuori dai 39 stalli segnati più due stalli riservati a disposizione di persone disabili;
  • L’istituzione del parcheggio “A” sotto la SP.18  con tariffa giornaliera di 10,00 € (dieci euro) per chi inizia la sosta tra le ore 9,00 e le ore 13,00 e di 5,00 € (cinque euro) per chi inizia la sosta tra le ore 13,00 e le ore 18,00 per tutti i giorni della settimana con divieto di sosta fuori dai 45 stalli segnati;
  • L’istituzione del parcheggio “B” nei pressi della malga con tariffa giornaliera di 10,00 € (dieci euro) per chi inizia la sosta tra le ore 9,00 e le ore 13,00 e di 5,00 € (cinque euro) per chi inizia la sosta tra le ore 13,00 e le ore 18,00 per tutti i giorni della settimana con divieto di sosta fuori dai 51 stalli segnati;
  • L’istituzione del parcheggio “C” strada a fianco Lago Santo con tariffa giornaliera di 10,00 € (dieci euro) per chi inizia la sosta tra le ore 9,00 e le ore 13,00 e di 5,00 € (cinque euro) per chi inizia la sosta tra le ore 13,00 e le ore 18,00 per tutti i giorni della settimana con divieto di sosta fuori dai 52 stalli segnati;
  • L’istituzione di tre stalli sosta nella piazzetta al centro dei parcheggi A, B, C riservati ai disabili aventi diritto;
  • L’istituzione a fine SP.18 e a lato rotonda di stalli riservati ai motocicli a titolo gratuito   
Pagina pubblicata Giovedì, 13 Giugno 2019

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto