Vai menu di sezione

Caffè letterario. Presentazione del libro "Nel nome di Alice", di Corrado Campestrini

Venerdì 29 marzo, alle ore 20.30, nella sede di Terlago, Corrado Campestrini dialogherà con il pubblico sul suo libro Nel nome di Alice (Curcu & Genovese edizioni)

Un thriller ambientato dalle nostre latitudini e che prende le mosse dalla scomparsa di tre bambini tra Trento, Meano e Predazzo. Una vicenda che scuote il Trentino e l'opinione pubblica, che già grida al mostro. Una situazione delicata e un'indagine che non riesce a decollare: il rapitore non ha lasciato tracce. Nessun indizio e nessun collegamento tra le storie che ruotano intorno alle famiglie.
Una narrazione che si sviluppa in 366 pagine da leggere tutto d'un fiato, in apnea, tra colpi di scena e sprazzi di luce che si alternano a tensione e angoscia. Fino all'improvvisa intuizione che porta alla soluzione del caso. Tutto sembra risolto, ma la scoperta della verità non è banale e apre nuovi e sconcertanti scenari. "Non ho preso spunto da nessun fatto di cronaca. La storia - dice l'autore - è nata all'improvviso nella fantasia, influenzata da romanzi e film. Negli anni ho quindi affinato e limato la narrazione, fino a raggiungere il risultato finale". (https://www.ildolomiti.it/societa/2019/tre-bambini-scompaiono-in-trentino-ecco-il-thriller-di-corrado-campestrini-dal-lavoro-in-banca-alle-librerie)

Pagina pubblicata Mercoledì, 27 Marzo 2019

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto