Vai menu di sezione

Rilascio licenza vendita/somministrazione alcolici -Ufficio delle Dogane

ATTENZIONE: l’art.13-bis della Legge di conversione 28.06.2019, n. 58 ha reintrodotto la denuncia fiscale per la vendita di alcolici assoggettati ad accisa.

La licenza è rilasciata nei casi di:

□  Nuova apertura

□  Voltura per quelle ditte munite di licenza fiscale

□  Variazione del titolare/legale rappresentante o del domicilio fiscale

□  Esercizio di attività temporanee.

Sono soggetti a denuncia ex art. 29, comma2, del D.Lgs. n.504/95:

  • gli esercizi di vendita di liquori o bevande alcoliche di cui all’art.86 del Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza, già richiamati dall’art. 63, comma 5, del D.Lgs. n.504/95 ovvero quelli annessi, ad es., ad alberghi, locande,  pensioni, trattorie, osterie, caffè ed esercizi similari;
  • la vendita al dettaglio di alcolici in esercizi di vicinato, nelle medie o grandi strutture di vendita ovvero i negozi al minuto, supermercati ed ipermercati;
  • gli esercizi di somministrazione al pubblico di bevande alcoliche, per il consumo sul posto, ovvero i ristoranti, tavole calde, pizzerie, birrerie, bar, gelaterie, pasticcerie ed esercizi similari;
  • la vendita al dettaglio di bevande alcoliche per mezzo di apparecchi automatici;

Resta fermo l’obbligo di denuncia di attivazione nonché di correlata licenza fiscale per gli esercenti la vendita all’ingrosso, ivi compresi quelli esonerati ex art. 29, comma 3, del D.Lgs. n.504/95 che gestiscono i depositi a scopo di vendita.

Permangono non soggette all’obbligo di denuncia fiscale le attività di vendita di prodotti alcolici che avvengono nel corso di sagre, fiere, mostre ed eventi similari a carattere temporaneo e di breve durata, atteso il limitato periodo di svolgimento di tali manifestazioni.

I modelli per il rilascio della licenza si trovano nel sito dell’Agenzia Dogane Monopoli: https://www.adm.gov.it/portale/modulistica1 (moduli sia per le nuove attività sia per coloro che hanno iniziato l'attività tra il 29/08/2017 e il 30/06/2019 e che devono consolidare la loro posizione entro il 31/12/2019)

L’adozione del presente formulario, non ha carattere vincolante per l’utente. È quindi possibile utilizzare un modello di denuncia predisposto secondo un altro formato, purché contenente gli stessi elementi informativi e relativa documentazione allegata.

Per eventuali ulteriori informazioni contattare:

Ufficio delle Dogane di Trento

via C. Vannetti 13 – 38122 TRENTO

tel. 0461/1914325
fax 0461 1914396
email: dogane.trento.urp@agenziadogane.it.

Pubblicato il: Lunedì, 20 Febbraio 2017 - Ultima modifica: Lunedì, 07 Ottobre 2019

Valuta questo sito

torna all'inizio