Vai menu di sezione

Commercio su aree pubbliche in forma itinerante

L'attività è disciplinata dalla L.P. n° 17/2010 e ss.mm. (della legge provinciale sul commercio) e, ai sensi dell'art. 14 del D.P.R. n. 6-108/Leg del 2016, ovvero del suo Regolamento di esecuzione, l'esercizio dell'attività di commercio al dettaglio su area pubblica in forma itinerante è soggetto a presentazione di S.C.I.A. al comune dove si intende avviare l'attività attraverso lo sportello telematico SUAP su www.impresainungiorno.gov.it.

La presentazione della SCIA abilita all'esercizio del commercio in forma itinerante su tutto il territorio nazionale con l'obbligo di sosta per il tempo massimo di un'ora nello stesso punto e successivo spostamento ad una distanza di almeno 500 mt; alla vendita al domicilio dei consumatori e nei locali ove essi si trovano per motivi di lavoro, di studio, di cura o di intrattenimento o svago; alla partecipazione alle fiere sia sul territorio comunale che nazionale.

Ferma restando l'applicazione della sanzione amministrativa prevista per la violazione del regolamento, che consiste nel pagamento di una somma da 100 a 1000 € (art. 22 del Regolamento), la sosta su area pubblica per una lasso di tempo superiore a due ore nello stesso punto o lo spostamento a meno di 500 m, costituiscono esercizio non autorizzato di attività commerciale (art. 53, c. 1 L.P. 17/2010). Tale violazione prevede una sanzione che va da 1500 a 9000 € e l'immediata confisca delle attrezzature di vendita e della merce.

La validità della SCIA è subordinata al possesso del requisito, da parte del richiedente, della regolarità contributiva (DURC), del quale, annualmente, viene effettuato il controllo da parte dell'amministrazione (art. 15 L.P. e art 14 Regolamento).

Si ricorda infine che è vietata la vendita ambulante di bevande alcoliche di qualsiasi gradazione (art. 87 R.D. 773/1931 TULPS).

Normativa di riferimento:

  • L.P. 17/2010 Legge provinciale sul commercio
  • DPP 108-6/Leg. 2013 Regolamento di attuazione concernente l'esercizio del commercio al dettaglio e all'ingrosso
Pagina pubblicata Venerdì, 04 Novembre 2016 - Ultima modifica: Mercoledì, 09 Agosto 2017

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto