Vai menu di sezione

Artigianato

In questa sezione del sito troverete le informazioni e i riferimenti normativi per quanto riguarda le attività artigianali di competenza comunale. In generale, le attività definite come "artigianali" quali ad esempio l'acconciatore, l'estetista, i servizi di riparazione auto-moto, i servizi di pulizia e tintoria, i servizi fotografici, i laboratori di aziende artigianali alimentari, si qualificano come "artigianali" in quanto costituiscono un forma giuridica di impresa che viene organizzata in modo peculiare e viene esercitata secondo specifici criteri:

- l'imprenditore partecipa direttamente al processo produttivo

- sono necessari, per esercitare l'attività, determinati requisiti tecnico-professionali qualificanti 

Le attività artigianali sono quindi definibili come attività economiche di servizio svolte professionalmente in forma di impresa (art. 2082 e ss. del c.c.).

Acconciatori e estetisti

  • sezione in costruzione....

Pagina pubblicata Martedì, 18 Ottobre 2016 - Ultima modifica: Domenica, 05 Febbraio 2017

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto