Menu principale

Ti trovi in:

Home » Territorio » Cosa visitare » A Terlago

A Terlago

di Martedì, 24 Maggio 2016

Luoghi e punti di interesse a Terlago

Immagine decorativa

Il castello sorge su una modesta altura che sovrastava l’antico paese e rappresenta un tipico esempio di fortezza nata con funzioni di controllo perché vicino ad esso la valle si stringe in un passaggio obbligato e, poco lontano, esisteva fin dal periodo romano un trivio di notevole importanza.

Immagine decorativa

Alle porte del paese, in una posizione isolata su uno spuntone roccioso verso il lago, sorge la chiesa “campestre” di S. Pantaleone, di origine medioevale, ricostruita nel 1537. 

Immagine decorativa

Ricordata nel 1205, ha subito numerosi rifacimenti e ricostruzioni: 1667, 1845, 1852, 1888 e 1909, anno in cui il presbiterio fu decorato da Francesco Giustiniani. 

Immagine decorativa

In posizione eminente spicca la chiesa dedicata ai Santi Vigilio e Valentino; l' opera in stile neo-gotico è stata eretta nei primi anni del '900 dopo l'abbattimento del precedente edificio, le cui origini sono ricordate già nel 1200.

Laghi di Lamar

I laghi di Lamar sono una meta per naturalisti e pescatori.
Situati proprio sotto al Monte Paganella, i laghi di Lamar, un tempo uniti tra loro, sono stati separati da una frana che ha originato due bacini distinti: il lago Santo a sud e il lago di Lamar a nord.

Lago di Terlago

Il lago di Terlago è l’ecosistema lacustre più produttivo del Trentino. Il lago di Terlago si trova nel paese omonimo, a pochi chilometri da Trento. Ricco di vegetazione sommersa e di pesce, è l'ecosistema lacustre più ricco del Trentino. Si tratta di un vasto lago di origine carsica, poco profondo, in fondo alla conca omonima e a 416 metri di altitudine.