Vai menu di sezione

Psr 2014-2020

Progetti co-finanziati dal Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale.

Per maggiori informazioni sulle opportunità di finanziamento, visita il sito del PSR e della Commissione europea dedicato al FEASR

Il Comune di Vallelaghi è beneficiario del Programma di Sviluppo Rurale, ovvero lo strumento del Fondo Europeo Agricolo (FEASR) attraverso il quale la Provincia Autonoma di Trento realizzerà dal 2014 al 2020 interventi che orientano lo sviluppo della Trentino secondo le finalità delle politiche comunitarie e dei fabbisogni del contesto territoriale.

I progetti co-finanziati dal Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale del Comune di Vallelaghi sono i seguenti:

 

Misura PSR/Focus Area Progetto Obiettivi Finanziamento
Operazione 4.4.1 – Recupero habitat in fase regressiva –Focus Area 4A Salvaguardia, ripristino e miglioramento della biodiversità inclusi i siti di Natura 2000, l'agricoltura ad alto valore naturale e la conformazione paesaggistica europea Miglioramento ambientale Monte Gazza - Malga Ranzo mediante riqualificazione dei terreni della Malga di Ranzo insita sulle particelle n. 76 e 97 del Piano Economico pastorale del Comune di Vezzano. L’intervento persegue gli obiettivi previsti nel piano economico di miglioramento ed ampliamento della superficie adibita a pascolo, attraverso il taglio e trinciatura delle infestanti, arbusti e alberi sparsi. La spesa complessiva per la realizzazione del progetto è di euro 30.025,96, di cui Euro 20.380,00 finanziati grazie all'operazione 4.4.1del PSR (il 42,980% quale quota FEASR pari a euro 8.759,32; il 39,914% quale quota Stato pari a euro 8.134,47; il 17,106% quale quota PAT pari a euro 3.486,21).

 

Operazione 4.3.2 – Viabilità forestale –Focus Area 2A Migliorare le prestazioni economiche di tutte le aziende agricole e incoraggiare la ristrutturazione e l’ammodernamento, in particolare per aumentare la quota di mercato e l’orientamento al mercato nonché la diversificazione dell’attività.

 

Lavori di lavori di manutenzione straordinaria e potenziamento della viabilità forestale ricadente sul tratto di accesso alla Bocca di San Giovanni, provenendo da Covelo, Ciago e Lon, sul versante orientale del Monte Gazza – primo stralcio

 

L’intervento previsto ha come obiettivo prioritario la messa in sicurezza del tracciato esistente della strada forestale ricadente in C.C.Lon, Ciago e Covelo, attraverso una operazione di allargamento della carreggiata, di modellazione delle pendenze e di sistemazione della pavimentazione

 

La spesa complessiva per la realizzazione del progetto è di euro 325.000,00, di cui Euro 167.160,00 finanziati grazie all'operazione 4.3.2 del PSR (il 42,980% quale quota FEASR pari a euro 71.845,37; il 39,914% quale quota Stato pari a euro 66.720,24; il 17,106% quale quota PAT pari a euro 28.594,39)

 

 

 

 

 

Per maggiori informazioni sulle opportunità di finanziamento visitare il sito del PSR www.psr.provincia.tn.it (apre il link in una nuova finestra)  e della Commissione europea dedicato al FEASR https://ec.europa.eu/agriculture/rural-development-2014-2020_it (apre il link in una nuova finestra)   

 
Pagina pubblicata Giovedì, 07 Marzo 2019
torna all'inizio del contenuto