Vai menu di sezione

Rilascio carta di identità elettronica

La Carta d’Identità Elettronica (C.I.E.) è un documento che attesta l’identità, rilasciato ai cittadini (italiani e stranieri) residenti nel Comune. La durata della carta d’identità è diversa in base a tre fasce di età:

-      3 anni, per i minori di 3 anni;

-      5 anni, nella fascia di età 3-18 anni;

-      10 anni, per i maggiorenni.

LA CARTA D’IDENTITA’ CARTACEA IN CORSO DI VALIDITA’ GIA’ IN POSSESSO NON DEVE ESSERE SOSTITUITA.

Chi può richiedere

La Carta d’Identità Elettronica può essere richiesta da tutti i cittadini, italiani e stranieri, residenti nel Comune.

Dove rivolgersi

Il Ministero dell’Interno ha autorizzato un’unica postazione nel Comune di Vallelaghi. La C.I.E. potrà pertanto essere rilasciata esclusivamente presso l’Ufficio Affari Demografici posto al piano terra della sede di Via Roma – VEZZANO (non è possibile rilasciare la C.I.E presso gli sportelli di Terlago e Padergnone).

Per informazioni telefonare
0461/864014 interno 4009-4010-4011-4012
Quanto costa

La C.I.E. ha un costo di € 22,20. E’ possibile effettuare il pagamento anche tramite POS.

Tempi di attesa

L’operazione di raccolta dei dati ha una durata di circa 20 minuti e il rilascio NON E’ IMMEDIATO. Alla fine della procedura viene consegnata all’interessato la scheda riepilogativa della richiesta del documento e contestualmente viene invece ritirata la precedente carta d’identità. La consegna del documento avviene entro 6 giorni lavorativi all’indirizzo comunicato dal richiedente oppure presso il Comune.

Come fare / Cosa fare

Il Comune identifica il cittadino, acquisisce la foto, la firma, le impronte digitali, il pagamento della carta d’identità e rilascia ricevuta. Il nuovo documento verrà inviato per posta entro sei giorni lavorativi dal Poligrafico dello Stato che provvede alla materiale stampa del documento e all’invio all’indirizzo comunicato al momento della richiesta oppure presso il Comune.

Per l’acquisizione dei dati è necessario:

CITTADINI ITALIANI MAGGIORENNI

Presentarsi di persona con:

-                    la vecchia carta d’identità o altro documento di riconoscimento;

-                    1 fototessera;

-                    Tessera sanitaria provinciale/codice fiscale;

Il richiedente che intende ottenere tale documento valido per l’espatrio deve inoltre sottoscrivere una dichiarazione di non trovarsi in alcuna delle condizioni ostative al rilascio del passaporto.

 CITTADINI DELL’UNIONE EUROPEA MAGGIORENNI

Presentarsi di persona con:

-      la vecchia carta d’identità o altro documento di riconoscimento;

-      1 fototessera;

-      Tessera sanitaria provinciale/codice fiscale;

 CITTADINI EXTRACOMUNITARI MAGGIORENNI

Presentarsi di persona con:

-      la vecchia carta d’identità o altro documento di riconoscimento;

-      1 fototessera;

-      Tessera sanitaria provinciale/codice fiscale;

-      il permesso di soggiorno in corso di validità;

 CITTADINI ITALIANI MINORENNI

Il minore deve essere presente per l’identificazione con:

-      1 fototessera;

-      Tessera sanitaria provinciale/codice fiscale;

 (a partire dai 12 anni verranno acquisite le impronte digitali e la firma).

E’ necessaria la presenza di entrambi i genitori per rendere il documento valido per l’espatrio oppure la presenza di un solo genitore munito di atto di assenso all’espatrio del minore, debitamente sottoscritto dal genitore non presente, con allegata copia del documento di riconoscimento.

Il minore di 14 anni può usare la carta di identità ai fini dell’espatrio, solo se accompagnato da un genitore (i nomi sono riportati sul retro del documento) oppure da persona cui il minore sia affidato previa dichiarazione dei genitori convalidata dalla Questura.

 CITTADINI DELL’UNIONE EUROPEA O EXTRACOMUNITARI  MINORENNI

Il minore deve essere presente per l’identificazione con:

-      1 fototessera;

-      tessera sanitaria provinciale/codice fiscale;

-      almeno un genitore per la richiesta;

-      permesso di soggiorno in corso di validità (solo per cittadini extracomunitari).

 RILASCIO CARTA D’IDENTITA’ CARTACEA

E’ ancora possibile rilasciare la carta d’identità cartacea nei seguenti casi:

  1. cittadino residente impossibilitato a presentarsi allo sportello per impedimento fisico;
  2. cittadino residente ma con un disallineamento, non risolvibile in tempi brevi, dei dati fra anagrafe comunale, tributaria e A.N.P.R. (Anagrafe Nazionale Popolazione Residente);
  3. cittadino non residente ma temporaneamente domiciliato nel Comune di Vallelaghi. In questi casi il rilascio del documento avviene, come specificato dalle disposizioni ministeriali in materia, “solo in casi di particolare ed urgente necessità dimostrata” ed esclusivamente previo nulla osta del Comune di residenza;
  4. casi di documentata urgenza.

In tutti questi casi è necessario presentarsi presso l’Ufficio Affari demografici posto al piano terra della sede di via Roma – Vezzano,  portando con sé oltre al documento scaduto/in scadenza tre foto tessera recenti.

Per i casi di cui al punto 1) è necessario esibire anche documentazione che attesti la natura dell’impedimento.

 RINNOVO DELLA CARTA D’IDENTITA’ ELETTRONICA

La carta d’identità può essere rinnovata a partire dai 6 mesi antecedenti la scadenza.

Il Comune avviserà direttamente al proprio indirizzo tutti i residenti dell’approssimarsi della scadenza del documento.

Non è necessario richiedere una nuova carta d’identità nel caso si cambio di indirizzo, stato civile, titolo di studio o professione.

 FURTO O SMARRIMENTO DELLA CARTA D’IDENTITA’ ELETTRONICA

In caso di furto o smarrimento del documento ancora in corso di validità, oltre alla denuncia fatta alle competenti autorità di pubblica sicurezza, per ottenere un nuovo rilascio della carta d’identità è necessario esibire un documento di riconoscimento o, in mancanza, si procederà all’identificazione mediante due testimoni maggiorenni.

 DONAZIONE ORGANI E TESSUTI

Contestualmente alla richiesta della CIE il cittadino maggiorenne può esprimere la propria volontà sulla donazione di organi e tessuti. Per qualsiasi informazione in merito: http://www.trapianti.salute.gov.it/

Elenco degli Stati nei quali è consentito recarsi con la carta d’identità è disponibile nel sito: www.poliziadistato.it

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito: http://www.cartaidentita.interno.gov.it

Pagina pubblicata Giovedì, 31 Gennaio 2019 - Ultima modifica: Mercoledì, 20 Febbraio 2019
torna all'inizio del contenuto