Ti trovi in:

Attività edilizia » Avvisi e news » Avvio del procedimento di adozione della variante al P.R.G.

Avvio del procedimento di adozione della variante al P.R.G.

di Lunedì, 13 Novembre 2017 - Ultima modifica: Mercoledì, 15 Novembre 2017
Immagine decorativa

IL SINDACO

Ai sensi del comma 1 dell’art. 37 della L.P. 4 agosto 2015 n. 15 , 

RENDE NOTO

che si intende avviare il procedimento di adozione della Variante al Piano Regolatore Generale del nuovo Comune di Vallelaghi, che ricomprenderà unitariamente tutto il territorio (insediamenti storici inclusi), riunificando e coordinando le 3 pianificazioni che attualmente risultano frammentate nei PRG di Padergnone, Terlago e Vezzano ed adeguando il nuovo strumento urbanistico alle novità introdotte dalla L.P.04.08.2015 n.15 e ss.mm. e dal nuovo Regolamento urbanistico-edilizio provinciale.

Attraverso previsioni puntuali e nell’ottica di favorire un generale processo di riqualificazione urbana, la Variante intende perseguire le seguenti finalità:

1)    verifica ed eventuale aggiornamento del PRG rispetto ai vincoli del PGUAP che ha definito le aree a rischio idrogeologico elevato (R3);

2)    modifiche di destinazione d’uso del territorio per il perseguimento del pubblico interesse e della pubblica utilità;

3)    verifica delle aree destinate dai Piani vigenti a servizi pubblici di progetto al fine di evitare l’eventuale reiterazione dei vincoli di esproprio;

4)    correzione di eventuali errori materiali emersi nella gestione degli strumenti di pianificazione vigenti (PRG e PRG-IS);

5)    verifica delle aree sottoposte dai PRG vigenti a piani attuativi in relazione ai loro contenuti ed ai tempi di attuazione.

6)    Verifica e aggiornamento del Piano che disciplina le condizioni e le modalità da osservare nell'esecuzione degli interventi di recupero, di conservazione e di valorizzazione del patrimonio edilizio montano tradizionale destinato originariamente ad attività agricole e silvo-pastorali.

In tale contesto si procederà altresì all’esame di eventuali richieste di modifica puntuale della pianificazione vigente pervenute alla Amministrazione comunale di Vallelaghi da parte della popolazione;

DATO ATTO

che non rientrano tra gli obiettivi della presente variante interventi ed opere soggette a procedimento di Screening o di Valutazione di Impatto Ambientale

INVITA

chiunque intenda rappresentare un interesse particolare o generale, ad inoltrare eventuali proposte di modifica ai PRG vigenti nel periodo dal 13 novembre 2017 al 13 dicembre 2017 (trenta giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso).

Decorso il termine di pubblicazione, il Comune provvederà all’elaborazione del progetto di Variante al PRG.

Si evidenzia che, ai sensi dell’articolo 37 comma 1 della L.P. 15/2015, le proposte che perverranno sono da intendersi presentate a fini meramente collaborativi e pertanto non potranno in alcun modo considerarsi vincolanti per l’Amministrazione.

Si evidenzia infine che l’amministrazione terrà in considerazione tutte le richieste e/o osservazioni già presentate a far data dal 01/01/2016, le eventuali richieste antecedenti dovranno essere reiterate nella presente fase.

IL SINDACO - Gianni Bressan