Ti trovi in:

Presentazione

Le attività economiche di un territorio rappresentano una delle strutture fondamentali del tessuto locale.

L'Ufficio Attività Economiche del Comune di Vallelaghi si occupa della pianificazione e della gestione dello sviluppo economico sul territorio del comune ed inoltre si prende cura degli interventi proposti dall'amministrazione comunale nei diversi settori dell'economia.

In questa sezione si trovano le informazioni e la modulistica necessaria per l'organizzazione di un evento, una sagra o uno spettacolo sul territorio di Vallelaghi. Il promotore dell'evento dovrà, in base alla tipologia di evento, compilare e presentare i moduli per le autorizzazioni di competenza comunale nonché effettuare gli adempimenti presso gli altri enti, se necessario, come ad esempio la SIAE o la Polizia amministrativa della P.A.T.

Nei paragrafi seguenti viene fatta una descrizione dei vari adempimenti e moduli. Gli uffici comunali restano a disposizione per eventuali informazioni o chiarimenti. 

Lo Sportello Unico Attività Produttive (SUAP) è, a partire dal 1 gennaio 2015, il canale telematico obbligatorio per la presentazione delle pratiche relative alle attività economiche e produttive (si veda l'art. 16 sexies, c. 4 bis della L.P. 23/1992). Il SUAP è uno sportello che le imprese devono utilizzare per avviare una nuova attività economica o modificare un'attività esistente. 

Si ricorda che per accedere allo sportello online, è necessario essere in possesso di alcuni requisiti minimi ovvero di un PC, una linea ADSL, una casella mail PEC, una firma digitale, ovvero è possibile delegare gli invii delle pratiche ad una terza persona, un professionista incaricato, che ne sia in possesso (ad es. un commercialista). 

Altre informazioni

Immagine decorativa
  • Servizio Attività Economiche
  • tel 0461864014
  • fax 0461864612
  • e-mail attivitaeconomiche@comune.vallelaghi.tn.it

Si rimanda al testo della legge provinciale contenente la nuova disciplina del commercio del 30 luglio 2010, n. 17.

Si rimanda al testo della legge provinciale contenente la disciplina relativa ai Pubblici esercizi L.P. nr. 9 del 2000.

di Venerdì, 25 Agosto 2017

Ai sensi dell'art. 37bis della L.P. 7/2000 Legge provinciale sul turismo, chiunque offra in locazione ai turisti case o appartamenti di cui ha la disponibilità a qualsiasi titolo è tenuto a darne comunicazione al Comune competente per territorio. 

di Giovedì, 19 Gennaio 2017

Avviso variazione sede servizio